Usa, figlio di Stallone era morto da almeno 3 giorni

Los Angeles (California, Usa), 14 lug. (LaPresse) - Al momento del ritrovamento del corpo senza vita, Sage, il figlio di Sylvester Stallone, era morto da almeno tre o quattro giorni. È quanto rivela il sito statunitense Tmz, citando fonti vicine al caso. Il figlio della star di Hollywood, ritrovato venerdì nella sua casa di Los Angeles, viveva "come Howard Hughes", riportano le stesse fonti. Spesso passava giorni come un eremita nella sua stanza "piena di spazzatura", cicche di sigarette, cibo e birra. Nessuno, scrive ancora Tmz, parlava con lui da una settimana. Secondo le fonti, alla governante era stato ordinato di non entrare nella stanza di Sage e nemmeno di bussare alla porta. Sembra, inoltre, che la madre del ragazzo abbia chiamato la governante dopo non essere riuscita a raggiungere il figlio, chiedendole di controllare dove fosse. È stato allora che è stato ritrovato il corpo.

Ricerca

Le notizie del giorno