Usa, filmò incontri gay di amico poi morto suicida: un mese di carcere

New Brunswick (New Jersey, Usa), 21 mag. (LaPresse/AP) - È stato condannato a 30 giorni di carcere Dharun Ravi, ex studente della Rutgers University giudicato colpevole a marzo scorso di intimidazione per aver filmato un incontro omosessuale del suo compagno di stanza, Tyler Clementi, che alcuni giorni dopo si era suicidato lanciandosi dal ponte George Washington, nello Stato di New Jersey. Il giudice ha inoltre inflitto al 20enne Ravi un periodo di tre anni di libertà vigilata.

I fatti risalgono al settembre del 2010. In seguito alla tragedia, Clementi, violinista 18enne, è diventato il simbolo delle potenziali conseguenze del bullismo. Anche il presidente Usa Barack Obama ha parlato nei mesi scorsi dell'episodio. Gli avvocati di Ravi, nato in India, avevano affermato che non sarebbe stato giusto infliggere al giovane una pena di diversi anni di carcere per una decisione sbagliata che però, a loro parere, non può essere legata al suicidio di Clementi.

Ricerca

Le notizie del giorno