Usa, "finto" Trump spara su rivali in video mostrato in suo resort

A24/Pca

New York, 14 ott. (askanews) - In un video diffuso durante una conferenza organizzata da un'associazione a sostegno del presidente statunitense, nel suo resort di Miami, un 'finto' Donald Trump spara e accoltella brutalmente membri dei media e rivali politici. Lo scrive il New York Times, che ha ottenuto il video mostrato durante la conferenza organizzata da American Priority al Trump National Doral Miami.

Molte persone vicine al presidente, compresi il figlio Donald Trump Jr., la sua ex portavoce Sarah Huckabee Sanders e il governatore della Florida, Ron DeSantis, erano nel programma degli oratori alla conferenza, che si è svolta la scorsa settimana. Sanders e una persona vicina a Donald Trump Jr. hanno detto al Times che non erano al corrente dell'esistenza del video.