Usa, gara a chi mangia più scarafaggi: 32enne vince e muore poco dopo

9 ottobre 2012

Miami (Florida, Usa), 9 ott. (LaPresse/AP) - Un uomo è morto dopo aver mangiato decine di scarafaggi e vermi vivi durante una gara organizzata in un negozio di animali a Deerfield Beach, in Florida, 65 chilometri a nord di Miami. Il 32enne Edward Archbold, vincitore della gara, si è sentito male al termine della prova ed è caduto a terra davanti al negozio. L'uomo, fa sapere l'ufficio dello sceriffo, è stato portato in ospedale, dove è stato confermato il decesso. Le autorità stanno aspettando i risultati dell'autopsia per stabilire la causa della morte. Alla gara hanno partecipato circa 30 persone e nessun altro dei concorrenti si è sentito male. In palio c'era un pitone. L'avvocato di Ben Siegel, proprietario del negozio che ha organizzato il concorso, ha fatto sapere che gli insetti usati erano stati "allevati nel rispetto delle misure di sicurezza in un ambiente controllato" e che dovevano essere usati "come mangime per rettili". Secondo Michael Adams, professore di entomologia all'Università di California, "mangiare scarafaggi non è pericoloso, a meno che gli insetti non siano contaminati da batteri o altri agenti patogeni".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità