Usa, gelo e forti nevicate: allerta meteo e voli cancellati

·1 minuto per la lettura

E' allerta meteo per più di ottanta milioni di persone in Canada e negli Stati Uniti, dove una tempesta invernale ha portato forti nevicate e gelo. Più di 145.000 persone sono senza elettricità in alcuni stati del sud-est e migliaia di voli vengono cancellati. Gli Stati della Virginia, della Georgia e la Carolina del Nord e del Sud hanno dichiarato lo stato di emergenza. Il National Weather Service (Nws) degli Stati Uniti afferma che in alcune aree sono previsti più di 30 centimetri di neve. Neve e ghiaccio potrebbero causare "viaggi pericolosi, interruzioni di corrente e danni agli alberi", ha avvertito Nws. Più di tremila voli in entrata e in uscita dagli Stati Uniti sono stati cancellati ieri, secondo il sito web di monitoraggio dei dati di FlightAware.

Nella provincia canadese dell'Ontario, che condivide il confine con lo stato di New York, ieri sono stati emessi avvisi di tempesta per gran parte del sud. Si prevede che Toronto, la capitale della provincia e la città più grande del Canada, sarà coperta da 20 centimetri di neve.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli