Usa hanno testato nuovo missile dopo fine trattato Inf con Russia

A24/Pca

New York, 19 ago. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno testato un nuovo missile da crociera per il lancio da terra capace di viaggiare per oltre 500 chilometri, a meno di tre settimane dall'uscita ufficiale dal trattato Inf con la Russia, firmato nel 1987 con l'allora Unione Sovietica, che metteva al bando i missili a raggio intermedio, armati in modo convenzionale o con testate nucleari. Lo ha reso noto il Pentagono.

Il lancio è avvenuto ieri, in California. Il missile "è uscito dal suo lanciamissili e ha accuratamente colpito il suo obiettivo dopo oltre 500 chilometri di volo", ha reso noto il dipartimento della Difesa.