Usa, incriminato facoltoso donatore Dem per morte afroamericano

A24/Pca

New York, 20 set. (askanews) - Ed Buck, importante donatore del partito democratico statunitense in California, è stato incriminato in relazione alla morte, dovuta a un'overdose di metanfetamina, di un ragazzo di 26 anni, Gemmel Moore, nel 2017. Buck, 65 anni, bianco, era stato arrestato in settimana con l'accusa di somministrazione e spaccio di droga e percosse contro un altro uomo. Buck, secondo Fox News, rischia almeno 26 anni di carcere tra accuse federali e statali, che non comprendono comunque quella di omicidio. (segue)