Usa, inondazioni nel South Carolina con arrivo di Dorian -2-

Fco

Roma, 6 set. (askanews) - Più di 260.000 case e aziende sono state private di elettricità la sera nella South Carolina e in Georgia, secondo un sito web specializzato che indica lo stato della rete elettrica. Nel suo ultimo punto della situazione ieri notte, il National Hurricane Center (Nhc) - con sede a Miami - ha individuato "l'occhio" di Dorian 60 chilometri a est di Charleston, con raffiche di vento fino a 160 chilometri orari.

È stato dichiarato lo stato di emergenza in Carolina e in Virginia, con le scuole chiuse e i rifugi aperti: la Guardia Nazionale è in allerta e le autorità hanno invitato i residenti a prendere sul serio gli avvertimenti.