Usa, Jack Welch attacca Obama: Ha falsato i dati sulla disoccupazione

Washington (Usa), 5 ott. (LaPresse) - "I dati sulla disoccupazione non sono credibili. Questi ragazzi di Chicago faranno di tutto. Non è in grado di sostenere un dibattito e così cambia i numeri". Questo lo sprezzante giudizio del 76enne Jack Welch, dal 1981 al 2001 gran capo della General Electrics, sui positivi dati sulla disoccupazione Usa scesa al 7,8&, forniti oggi dal Governo Obama, pubblicato su Twitter. Chiari i riferimenti al presidente Usa, che a Chicago viveva, e che è uscito sconfitto dal primo dibattito con Mitt Romney. Durante i 20 anni dell'era Welch la G.E. vide salire il suo valore del 4000%.

Ricerca

Le notizie del giorno