Usa, la Casa bianca pensa a un piano vaccinale per i turisti

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ago. (askanews) - L'amministrazione Biden sta pensando a un piano per imporre le vaccinazioni anti-Covid19 per la maggior parte dei turisti stranieri in viaggio negli Stati Uniti. Lo riporta il sito web della Cnn, citando come fonte un funzionario della Casa Bianca.

Il progetto satrebbe ancora in fase di sviluppo iniziale e non si prevede un annuncio a breve termine sul tema; non ci sono, dunque, modifiche imminenti alle attuali restrizioni di viaggio in vigore negli Usa a causa della variante Delta del coronavirus Sars-Cov2, altamente contagiosa e attualmente in circolazione in tutto il mondo.

Tuttavia, scrive la Cnn, i funzionari di più agenzie del governo federale stanno sviluppando un piano per rimuovere le restrizioni quando sarà il momento, questo - secondo la fonte - includerebbe la richiesta di vaccinazione completa per i cittadini stranieri che viaggiano verso gli Stati Uniti da tutto il mondo, con limitate eccezioni.

L'amministrazione Biden aveva già tentato di ridurre le restrizioni in base ai risultati incoraggianti del piano vaccinale ma hanno dovuto invertire la rotta dopo che la variante Delta ha guadagnato terreno divenendo predominante fino a circa il 90% anche negli Stati Uniti e facendo di nuovo aumentare i contagi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli