Usa, la Virginia vieta le armi a manifestazione in loro favore -2-

A24/Pca

New York , 16 gen. (askanews) - La manifestazione è attesa lunedì, come parte della tradizione che, per il Martin Luther King Day, prevede che i cittadini si presentino in Parlamento per portare le proprie istanze direttamente ai parlamentari. Questo tipo di evento si è sempre svolto in modo pacifico, ma le elezioni dello scorso novembre hanno modificato la dinamica dell'evento di quest'anno.

I democratici hanno conquistato la maggioranza di entrambe le Camere con una campagna elettorale sul controllo delle armi che ha messo la Virginia al centro del dibattito nazionale: l'esito dello scontro tra le due fazioni in Virginia potrebbe influenzare quello nel resto del Paese. I democratici, al momento, hanno approvato il divieto di portare armi in Parlamento e hanno introdotto otto proposte di legge per nuove regole e controlli, tra cui il divieto di vendita dei fucili semiautomatici.