Usa, madre killer El Paso avvertì polizia che figlio aveva fucile

Coa

Roma, 8 ago. (askanews) - La madre del killer di El Paso, il 21enne Patrick Crusius, aveva avvertito la polizia alcune settimane prima della strage, perché preoccupata dal possesso di un fucile d'assalto del tipo "Ak" da parte del figlio. Lo hanno riferito i legali della famiglia Chris e Jack Ayres, citati dalla Cnn.

La donna aveva contattato al telefono la polizia di Allen, la città texana di residenza della famiglia, ma l'ufficio a cui era stata trasferita la chiamata ha risposto che il figlio, avendo già 21 anni, poteva legalmente acquistare un'arma di questo tipo.

La madre non ha fornito il suo nome, né le generalità del figlio, e la polizia non ha cercato alcuna informazione aggiuntiva prima della conclusione della chiamata, hanno aggiunto i legali.