Usa: Manafort fa causa contro dipartimento di Giustizia e... -2-

A24/Spa

New York, 3 gen. (askanews) - Nella sua causa, Manafort sostiene che Mueller si sia spinto oltre i limiti dell'inchiesta di cui è responsabile e che le accuse contro di lui non hanno nulla a che fare con le elezioni presidenziali del 2016 che portarono a maggio alla sua nomina (una decina di giorni dopo il siluramento da parte di Trump del capi dell'Fbi James Comey).

Mueller fu nominato da Rosenstein in quanto il segretario alla Giustizia, Jeff Sessions, si era astenuto dal Russiagate perché durante l'iter per la sua nomina non svelò al Senato di avere incontrato l'ambasciatore russo in Usa nei mesi della campagna elettorale, quando era senatore e quando era parte integrante del team del candidato repubblicano newyorchese poi diventato Commander in chief.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità