Usa, manifesto olimpico de Coubertin venduto a New York a 8 mln Usd

Ihr

Roma, 19 dic. (askanews) - Il manoscritto originale del manifesto dei Giochi olimpici scritto nel 1892 da Pierre de Coubertin è stato venduto ieri per 8,8 milioni di dollari nelle aste organizzate da Sotheby's a New York, un record per un oggetto legato allo sport. Il documento ha raggiunto quasi nove volte la stima più elevata, un milione di dollari, durante una vendita di libri e manoscritti. Lo scrive il sito di Le Figaro.

Scritto in francese, comprende 14 pagine in cui il barone di Coubertin delinea la sua visione per rilanciare i giochi olimpici dell'antichità sottoforma di una competizione sportiva moderna e internazionale. È l'unica copia conosciuta di questo testo che servì da base per un discorso tenuto a Parigi il 25 novembre 1892 in occasione del quinto anniversario dell'Unione delle società di sport atletici francesi. Due anni dopo questo discorso, Pierre de Coubertin fonderà il Comitato olimpico internazionale nel 1894, preludio ai primi Giochi Olimpici dell'era moderna che si terranno ad Atene nel 1896.(Segue)