Usa, Michelle veste Wu a ballo inaugurazione. Obama: Io uomo fortunato

Usa, Michelle veste Wu a ballo inaugurazione. Obama: Io uomo fortunato

New York (New York, Usa), 22 dic. (LaPresse) - "C'è un'ultima cosa che devo fare: ho un appuntamento stasera". Così il presidente degli Stati Uniti Barack Obama a conclusione del suo discorso durante il Commander in Chief's Ball per le forze armate, uno dei balli in programma per i festeggiamenti dell'inaugurazione del suo secondo mandato alla Casa Bianca. Un chiaro riferimento alla first lady Michelle che, ha proseguito Obama, "mi ispira ogni giorno, mi rende un uomo migliore e un presidente migliore". "Il fatto che sia così devota a prendersi cura dei nostri militari e delle loro famiglie - ha quindi aggiunto - è solo un altro aspetto del suo straordinario amore, della sua grazia e della sua forza. Sono fortunato ad averla come me", ha dichiarato il presidente, prima di presentare la sua "migliore metà e partner di ballo".

Per l'occasione, Michelle indossava un bellissimo abito rosso di chiffon e velluto, realizzato su misura da Jason Wu. Anche nel 2009, la first lady aveva optato per una creazione di Wu, che era diventato in poco tempo uno dei designer più richiesti nel Paese. Lo stilista era incredulo, perché non al corrente della scelta della first lady e poco dopo ha scritto su Twitter: "In Shock".

Al suono melodioso della voce di Jennifer Hudson, che si è esibita in 'Let's Stay Together' di Al Green, la coppia presidenziale ha dato avvio a un ballo romantico e fiabesco, molto apprezzato dal popolo e dai media americani. Alicia Keys, in abito rosso con schiena scoperta, ha cantato 'Obama is on Fire', adattando le parole della sua canzone 'Girl on Fire'. Poco dopo il ballo, la first lady si è rivolta a Twitter per far partecipe il resto del mondo del suo stato d'animo, scrivendo: "Ho appena ballato 'Let's Stay Together' con l'amore della mia vita e presidente degli Stati Uniti. Sono così orgogliosa di Barack".

L'amore che unisce il presidente e Michelle Obama, visibile in diverse occasioni in questi giorni di celebrazioni, è stato uno degli aspetti più toccanti dell'Inauguration Day, così come dell'intera campagna elettorale. Prima di ballare, Obama ha tenuto un discorso in cui ha lodato i combattenti feriti, le truppe, le loro famiglie, i membri del Tuskegee Airmen e i soldati che hanno ricevuto la medaglia d'onore. La coppia presidenziale ha partecipato anche all'altro ballo ufficiale, l'Inaugural Ball.

Tra gli artisti che si sono esibiti in uno o entrambi i balli ufficiali, Stevie Wonder, Katy Perry, Smokey Robinson, Fun., John Legend, Usher, Soundgarden e Marc Anthony. Gli artisti hip hop Black Violin e Far East Movement hanno tenuto una performance con i membri del cast di 'Glee'. Tuttavia, è stata la giornata dell'insediamento presidenziale con meno balli ufficiali degli ultimi 60 anni, precisamente dalla cerimonia che diede avvio al mandato di Eisenhower nel 1953. Nel 2009 i balli ufficiali per l'insediamento di Obama furono ben dieci, ma il presidente ha deciso di ridurre le spese di governo a causa della difficile congiuntura economica.

Molte delle star che si sono esibite ai balli inaugurali hanno supportato Obama durante la campagna elettorale. Perry, Wonder e Keys hanno preso parte a performance durante i fundraiser o altri eventi della campagna. Tra le più attive Beyoncé, che ha cantato l'inno nazionale dopo il discorso inaugurale, e ha organizzato una festa-fundraiser per il presidente assieme a suo marito Jay-Z lo scorso settembre. Intanto, grande attesa per la performance di Lady Gaga che, secondo alcune fonti, si esibirà oggi durante il ballo privato per il personale della Casa Bianca.