Usa, momenti di tensione davanti alla Casa Bianca tra manifestanti e polizia

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Momenti di tensione davanti alla Casa Bianca quando una dozzina di poliziotti ha circondato un gruppo di manifestanti in Black Lives Matter Plaza al termine di una giornata di manifestazioni pacifiche. Un paio di uomini sono stati isolati dalla polizia e la folla si è dispersa. Nel corso della giornata nell'area si erano riuniti diversi cittadini, elettori, famiglie, musicisti, per seguire l'andamento degli scrutini nei diversi stati proiettati su un grande schermo.

Poco prima si era tenuta una veglia per i bambini di migranti separati dai genitori mentre diversi manifestanti intonavano canti a ridosso dei cancelli della Casa Bianca. Molti pannelli di legno messi a protezione di negozi e uffici nella zona sono stati utilizzati per tracciare segni con i risultati parziali delle elezioni a mano a mano che affluivano.