Usa, Nancy Pelosi: "Non mi candido a leadership democratici"

(Adnkronos) - La Speaker della Camera uscente Nancy Pelosi ha annunciato che non intende candidarsi a una carica di leadership dei democratici per offrire alla prossima generazione l'opportunità di farlo. Continuerà, ha aggiunto, a fare la deputata. "Non perseguirò la rielezione alla leadership democratica al prossimo Congresso. E' venuto il momento che una nuova generazione guidi il caucus democratico che rispetto tanto profondamente", ha dichiarato. "Ora dobbiamo muoverci coraggiosamente nel futuro", ha aggiunto, assicurando la sua intenzione di continuare a "parlare per la gente di San Francisco". Pelosi non indica una preferenza per il suo successore alla carica di leader democratico alla Camera dei rappresentanti. Non è ora il momento di fare questa scelta, ha detto.

"Come nazione, abbiamo nei suoi confronti un profondo debito di gratitudine per il suo servizio, il suo patriottismo e la sua assoluta dignità" ha detto il presidente americano Joe Biden. "La storia ricorderà la fierezza e la determinazione nel proteggere la nostra democrazia dalla violenta insurrezione del 6 gennaio. E' una minaccia di violenza e intimidazione politica che continua, e che lei e la sua famiglia conoscono fin troppo bene, ma che non la fermeranno dal servire la nostra nazione", ha proseguito Biden, alludendo alla recente aggressione contro il marito della speaker. Secondo quanto reso noto dalla Casa Bianca, Biden ha anche telefonato personalmente a Pelosi "per congratularsi per il suo storico ruolo di speaker della Camera".