Usa, nuove sanzioni economiche contro governo Maduro

Mgi

Roma, 25 lug. (askanews) - Il Dipartimento del Tesoro statunitense ha annunciato delle nuove sanzioni economiche contro il governo del presidente venezuelano Nicolas Maduro, che prendono di mira un imprenditore colombiano e tre figliastri del leader chavista.

Come riporta l'Agence France Presse l'obbiettivo principale delle sanzioni è il colombiano Alex Saab, accusato di aver organizzato una rate di corruzione che avrebbe permesso al governo di trarre enormi profitti dalle importazioni alimentari.

Oltre a Saab le sanzioni - che comportano il divieto di accesso al sistema finanziario statunitense - colpiscono altre nove persone, fra cui tre figli della moglie di Maduro, Celia Flores: Walter, Yosser e Yoswal, accusati di aver incassato tangenti in cambio di appalti governativi gonfiati.