Usa, NYT: misterioso hacker dietro violazione profili Twitter vip

Dmo
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 lug. (askanews) - C' un misterioso hacker dietro la violazione di centinaia di account Twitter di personalit internazionali e grandi aziende per una presunta frode informatica: tra i profili violati anche quello di Joe Biden, Bill Gates, Elon Musk e Barack Obama. Lo scrive il New York Times che entrato in contatto persone coinvolte nell'azione di hackeraggio. Le informazioni raccolte dal quotidiano sembrano quindi escludere la pista di un attacco orchestrato da uno stato o da un gruppo noto di hacker. Il sabotaggio stato organizzato "da un gruppo di giovani", uno dei quali ha detto di vivere ancora con la madre, e che si sono uniti per la loro ossessioni per la difficolt di ottenere nomi di utenti difficili da registrare, scrive il NYT che ha parlato a lungo con alcuni di loro ed in contatto con un certo "Kirk", che sarebbe colui che ha ottenuto gli accessi. (Segue)