Usa, Obama: dobbiamo rifiutare linguaggio di odio e paura

Dmo

Roma, 6 ago. (askanews) - L'ex presidente americano Barack Obama ha dichiarato che gli Stati Uniti devono rifiutare i leader che diffondo la paura e l'odio.

"Dovremmo rifiutare con forza il linguaggio usato da qualsiasi leader che alimenti un clima di paura e odio e normalizzi i sentimenti di razzismo. I leader che demonizzano coloro che non sembrano come noi, o sufferiscono che altri, tra cui gli immigrati, minacciano la nostra vita", si legge in una nota dopo le due sparatorie di massa in meno di 24 ore. (Segue)