Usa, Obama: Scadenza sgravi fiscali a classe media sarebbe duro colpo

Washington (Usa), 9 lug. (LaPresse/AP) - Una mancata estensione degli sgravi fiscali per la classe media statunitense sarebbe "un duro colpo" per le famiglie dei lavoratori e un grave problema per l'economia. Così il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che ha chiesto al Congresso di prolungare di 12 mesi i tagli alle imposte per le famiglie che guadagnano meno di 250mila dollari l'anno. Mitt Romney, candidato alle primarie repubblicane per le presidenziali, "combatterà per mantenere gli aiuti" a persone con redditi alti, ha dichiarato Obama, "mentre io combatterò per mettere fine a tutto questo". I repubblicani alla Camera dovrebbero chiedere questa settimana di estendere tutti gli sgravi fiscali adottati durante la presidenza di George W. Bush e in scadenza a fine anno, tra cui appunto quelli per i contribuenti più ricchi.

Ricerca

Le notizie del giorno