Usa offrono negoziati "seri senza precondizioni" a Iran -2-

Mos

Roma, 9 gen. (askanews) - Per quanto riguarda l'uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani, che ha originato la rappresaglia iraniana di ieri con il lancio di decine di missili contro due basi Usa in Iraq, nella lettera la si descrive come un atto di autodifesa.

Ancora, gli Usa - spiega la missiva - prenderanno ulteriori iniziative in Medio Oriente per difendere il loro personale e lo interessi "quando necessario". (Segue)