Usa offrono negoziati "seri senza precondizioni" a Iran -3-

Mos

Roma, 9 gen. (askanews) - La prima risposta da parte della diplomazia iraniana alla disponibilità evocata da Craft è stata negativa. L'ambasciatore di Teheran, Majid Takht Ravanchi, ha detto che l'offerta Usa è "non credibile" in costanza delle dure sanzioni applicate dagli Usa.

Già in precedenza il presidente Usa Donald Trump aveva offerto colloqui all'Iran senza precondizioni, ma a settembre scorso la guida spirituale iraniana ayatollah Ali Khamenei aveva respinto l'offerta, chiarendo che la riteneva solo uno strumento di pressione sull'Iran.