Usa, ok Camera a legge per stop vendita armi d'assalto

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 30 lug. (Adnkronos) – La Camera degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge, appoggiato dall'Amministrazione Biden, per vietare la vendita di armi d'assalto. La misura, che rinnoverebbe il divieto scaduto nel 2004, è stata approvata con 217 voti favorevoli a 213. Cinque democratici hanno votato contro il disegno di legge e due repubblicani hanno votato a favore.

Secondo gli osservatori, è improbabile che anche il Senato approvi il disegno di legge, ma per il Partito Democratico si tratta comunque di un segnale necessario mentre nel Paese continuano a verificarsi sparatorie, inclusa quella in una scuola elementare a Uvalde, in Texas, che ha ucciso 19 studenti.

"Queste armi in stile militare sono progettate per uccidere la maggior parte delle persone nel minor tempo possibile – ha affermato il deputato Jerrold Nadler durante il dibattito in aula – Semplicemente, non c'è posto per loro nelle nostre strade". Contrario, invece, il Partito Repubblicano, secondo cui il disegno di legge violerebbe il Secondo Emendamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli