Usa ospiteranno G7 2020 al Doral Resort del presidente... -2-

A24/Pca

New York, 17 ott. (askanews) - Mulvaney, per giustificare la scelta, ha dichiarato durante una conferenza stampa alla Casa Bianca che "sembra quasi che abbiano costruito" il resort per ospitare eventi del genere; nelle scorse settimane, Trump aveva sostenuto con forza l'idea di ospitare nel suo resort il summit, mentre molti consiglieri avrebbero espresso i propri dubbi, soprattutto legati ai problemi etici che saranno sollevati per la scelta.

Il capo di gabinetto, per cercare di allontanare critiche e polemiche, ha detto che il presidente "non ci guadagnerà"; semplicemente, "il Doral è nettamente la location migliore" per ospitare il summit del G7, che si terrà tra il 10 e il 12 giugno del prossimo anno.

"Non voglio fare soldi. Non mi interessa fare soldi" aveva detto Trump durante l'ultimo G7 in Francia, a Biarritz, caldeggiando l'ipotesi del Doral Resort; il presidente aveva poi sottolineato che si tratta di una località con molti punti a favore, compresa la vicinanza a un aeroporto internazionale. "È un luogo fantastico. Alla gente piace" aveva spiegato.