Usa, Pelosi contro Trump: suo veto "vergognoso", calpesta Congresso

Coa

Roma, 25 lug. (askanews) - La speaker della Camera dei rappresentanti Usa, Nancy Pelosi, ha duramente criticato la decisione del presidente Donald Trump di opporre il suo veto alle risoluzioni del Congresso che avrebbero impedito la vendita di armi ad Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. "Il vergognoso veto legislativo del Presidente sulla legislazione per bloccare la sua vendita di armi all'Arabia Saudita e agli Emirati Arabi Uniti calpesta la volontà bipartisan del Congresso e perpetua il coinvolgimento della sua Amministrazione nell'orribile, inconcepibile conflitto nello Yemen", ha scritto Pelosi su Twitter, a commento di un suo comunicato su questo dossier.

"È sorprendente che il Presidente abbia scelto non solo di chiudere un occhio sugli orribili abusi dell'Arabia Saudita, inclusa l'atrocità dell'omicidio di Jamal Khashoggi, ma di andare oltre e consentire la vendita di più armi che verranno utilizzate per perpetrare più abusi di diritti umani in tutto il mondo", aveva scritto Pelosi nella sua nota.

"Il Congresso continuerà a sostenere la nostra responsabilità di supervisione e verificherà l'incoscienza del Presidente. Continueremo a lavorare per promuovere una soluzione politica pacifica e duratura al conflitto e per porre fine alla devastante crisi umanitaria nello Yemen", si legga ancora nel comunicato.