Usa, Piano Biden infrastrutture, 2.000 mld $ per salvare Paese

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 31 mar. (askanews) - Il presidente Joe Biden svelerà oggi nella serata italiana durante la sua visita a Pittsburgh un pacchetto di investimenti sulle infrastrutture e sulla ripresa economica da oltre 2.000 miliardi di dollari da spendere in otto anni.

La proposta prevede l'investimento di 621 miliardi di dollari in infrastrutture di trasporto come ponti, strade, trasporti pubblici, porti, aeroporti e sviluppo di veicoli elettrici. Circa 300 miliardi saranno destinati ad infrastrutture per l'acqua potabile e il potenziamento delle reti elettriche e della banda larga. Altrettanti miliardi andranno all'adeguamento degli alloggi a prezzi accessibili, alla manutenzione e costruzione di nuove scuole. A ricerca e sviluppo e alla formazione professionali andranno 580 miliardi, mentre circa 400 miliardi andranno alla cura degli americani anziani e disabili

Un aumento dell'aliquota dell'imposta sulle società al 28% e misure volte a prevenire l'offshoring dei profitti finanzieranno la spesa. La Casa Bianca vuole anche aumentare la tassa minima globale per le multinazionali e garantire che paghino almeno il 21% di tasse in qualsiasi paese.

Biden spera che il pacchetto crei posti di lavoro nel settore manifatturiero e salvi le infrastrutture americane in fallimento.