Usa, Politico: Trump spiato da Israele per due anni

Pmz

Milano, 12 set. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti d'America spiato da Benjamin Netanyahu. Lo scrive in un'inchiesta a firma di Daniel Lippman il quotidiano americano Politico. La notizia è stata subito smentita dall'entourage del primo ministro israeliano che l'ha definita una "palese menzogna", riferisce la Bbc.

Secondo la ricostruzione di Politico, Donald Trump sarebbe stato spiato negli ultimi due anni attraverso le utenze telefoniche, insieme ai suoi più stretti collaboratori alla Casa Bianca. Le fonti del quotidiano sono tre ex funzionari americani che avrebbero lavorato sul caso da quando sono stati trovati gli apparecchi di intercettazione.

Nello smentire categoricamente la ricostruzione l'ufficio di Netanyahu ha anche dichiarato che "c'è un impegno a lungo termine e una direttiva del governo israeliano a non impegnarsi in operazioni di intelligence negli Stati Uniti".