Usa, Pompeo: politica commerciale Cina è minaccia condivisa

Coa

Roma, 2 ott. (askanews) - La politica commerciale cinese rappresenta una "minaccia condivisa da tutti": "quando la Cina sarà pronta a competere in maniera equa e reciproca, le società italiane e statunitensi competeranno. Ma se il Partito comunista cinse continua a dare sussidi alle società cinesi, è altra cosa e configura una minaccia alla sovranità dei paesi". A ribadire la posizione americana sul tema è oggi il segretario di Stato Usa Mike Pompeo, durante la conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che lo ha ricevuto a Roma.

"So che gli italiani monitoreranno in maniera attenta (la situazione, ndr) e anche gli altri europei" lo faranno, ha insistito Pompeo. "La Cina è una minaccia condivisa a tutti. Il presidente Trump ha chiesto transazioni commerciali eque. Siamo fiduciosi che si possa lavorare insieme all'Italia per questo obiettivo".