Usa: prezzi al consumo a novembre +0,3%, sopra le stime

A24/Pca/Glv

New York, 11 dic. (askanews) - A novembre i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono cresciuti più delle attese. Secondo il dipartimento del Lavoro, l'indice dei prezzi al consumo è salito dello 0,3%, mentre le attese erano per un +0,2%.

Il dato "core", ovvero quello depurato dalla componente dei prezzi dei beni alimentari ed energetici, è aumentato dello 0,2% rispetto al mese precedente, in linea con le attese degli analisti. Nel dettaglio, i prezzi energetici sono cresciuti dello 0,8%, quelli dei generi alimentari dello 0,1%.

Su base annuale, il dato generale ha segnato un +2,1%, mentre le attese erano per un +2%. Quello "core" è cresciuto del 2,3%, in linea con le attese. La Fed considera ottimale un aumento annuo del 2%.