Usa pronti a dialogo con Houthi per porre fine a guerra... -3-

A24/Pca

New York, 27 ago. (askanews) - La guerra in Yemen ha generato un'opposizione bipartisan da parte del Congresso statunitense, che ha spinto il governo a limitare il suo sostegno militare alla coalizione guidata dai sauditi, accusati di aver ucciso decine di migliaia di civili. Ad aprile, Trump ha dovuto usare il suo potere di veto per bloccare la decisione del Congresso di cancellare il sostegno militare statunitense ai sauditi; il Congresso non è poi riuscito a ottenere la maggioranza qualificata in Aula per superare il veto.

A giugno, gli Emirati Arabi Uniti, il maggior alleato dei sauditi in Yemen, hanno dato inizio al ritiro delle loro forze militari dallo Yemen. Questo mese, le forze yemenite sostenute dagli Emirati hanno lanciato un attacco a sorpresa contro le forze sostenute dai sauditi vicino ad Aden, creando una rottura tra i due alleati. (segue)