Usa pronti a raccogliere Dna migranti in centri detenzione -2-

Dmo

Roma, 6 mar. (askanews) - Adesso l'amministrazione Trump è pronta a mettere in atto il piano.

La misura si inserisce, secondo il ministero della Giustizia, nel quadro della legge adottata nel 2005 che autorizza la creazione di un registro federale con il profilo genetico delle persone arrestate o condannate per crimini e anche "dei migranti detenuti negli Stati Uniti".

(Segue)