Usa pronti a raccogliere Dna migranti in centri detenzione -3-

Dmo

Roma, 6 mar. (askanews) - Il governo del presidente democratico Barack Obama aveva richiesto che ci fosse un'esenzione per i migranti, spiegando di non avere i mezzi per raccogliere e analizzare i dna delle migliaia di migranti.

L'attuale amministrazione ritiene, invece, che grazie ai "miglioramenti tecnologici" che hanno "ridotto considerevolmente il peso" di tali analisi e della raccolta e alla nuova normativa, che verrà pubblicata lunedì, questa eccezione viene cancellata, si legge in una nota del ministero della Giustizia Usa.

(Segue)