Usa: quasi un milione di migranti arrestati nell'ultimo anno

A24/Pca

New York , 8 ott. (askanews) - Le autorità statunitensi hanno arrestato al confine con il Messico quasi un milione di migranti nell'anno fiscale 2019, terminato il 30 settembre. Lo ha reso noto l'amministrazione Trump. In tutto, sono stati fermati oltre 975.000 individui, ovvero l'88% in più rispetto al 2018: si tratta del dato più alto in 12 anni.