Usa, ragazzi di Parkland presentano piano per controllo... -3-

A24/Pca

New York, 21 ago. (askanews) - "Per troppo tempo abbiamo aspettato che i rappresentanti eletti risolvessero questa crisi, ma ogni volta hanno ceduto alle pressioni delle donazioni della Nra [la lobby delle armi] e allo status quo. Il loro fallimento ha avuto conseguenze mortali" ha detto David Hogg, ex studente di Parkland e cofondatore di March for Our Lives.

In un comunicato diffuso oggi, ha poi aggiunto: "Non possiamo accettare che sia normale che 40.000 americani muoiano ogni anno a causa delle armi. La violenza con le armi sta distruggendo la nostra generazione e il nostro Paese e non staremo fermi senza fare nulla".