Usa richiamano ambasciatore in Sud Sudan

Mgi

Roma, 25 nov. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno richiamato il proprio ambasciatore in Sud Sudan per "riesaminare" le relazioni con il Paese dopo il fallito tentativo di formare un governo di unità nazionale: lo ha reso noto il Dipartimento di Stato.

Thomas Hushek è stato richiamato a Washington "per delle consultazioni legate al recente insuccesso dei partiti nel formare un governo di unità nazionale" entro la data limite prestabilita del 12 novembre.