Usa, "rinchiudetelo!", Trump contestato allo stadio di baseball

Bea

Roma, 28 ott. (askanews) - Donald Trump racconta che in gioventù era stato corteggiato da varie grandi squadre di baseball, ma aveva rifiutato le offerte perchè non abbastanza sostanziose. Ieri il baseball si è vendicato. Il presidente Usa ha assistito alla quinta partita delle World Series tra i Washington Nationals e gli Houston Astros al Nationals Park, stadio a poca distanza dalla Casa Bianca. Quando il volto di Trump è comparso sui maxischermi dello stadio è stato rumorosamente fischiato. (Segue)