Usa, ritorno a pena capitale del governo scatena forti critiche Dem

Cgi

Roma, 26 lug. (askanews) - Non tutti negli Stati uniti apprezzano la mossa del governo di riprendere le esecuzioni capitali dopo una pausa di 16 anni: la notizia ha suscitato aspre critiche da parte di gruppi per i diritti e i leader democratici. La democratica Kamala Harris - riportano i media Usa - ha descritto la pena di morte come "immorale e profondamente imperfetta", mentre Bernie Sanders ha detto che l'avrebbe abolita se fosse stato eletto.(Segue)