Usa, ritorno a pena capitale del governo scatena forti critiche Dem -2-

Cgi

Roma, 26 lug. (askanews) - Più in generale numerosi possibili candidati alla nomina presidenziale democratica hanno chiesto l'abolizione della pena di morte, dopo che il procuratore generale William Barr ha dichiarato che cinque detenuti sarebbero stati giustiziati. Le esecuzioni sono state programmate per dicembre 2019 e gennaio 2020. (Segue)