USA, sì a maggiori tutele per la Balena franca

(Adnkronos) - Gli Stati Uniti hanno accolto la richiesta dei gruppi ambientalisti di studiare l'aumento dell'habitat nelle acque dell'Alaska per le balene franche del Pacifico settentrionale, una delle specie più rare al mondo. Si stimano che siano rimaste solo circa 30 balene, dopo che secoli di caccia, collisioni con navi e impigliamenti in attrezzi da pesca hanno devastato la specie. La proposta estenderebbe l'area dell'habitat dal largo dell'isola di Kodiak, verso est, fino al Golfo dell'Alaska, per includere nuove zone di alimentazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli