Usa, Sanders: non si batte Trump con le stesse vecchie politiche

Mgi

Roma, 4 mar. (askanews) - "Non è possibile battere Trump con lo stesso genere di vecchie politiche: serve una nuova politica che porti i lavoratori e i giovani ad unirsi al nostro movimento politico": lo ha affermato il senatore statunitense Bernie Sanders, al termine del "supermartedì" delle primarie Democratiche che ha visto l'affermazione dell'ex vicepresidente Joe Biden.

Biden ha di fatto ricevuto l'endorsement di tutti i candidati che si sono fino ad ora ritirati dalle primarie, in quanto ritenuto dalla maggioranza moderata un avversario più efficace nei confronti del presidente uscente Donald Trump, mentre il "socialista liberal" Sanders potrebbe pagare la propaganda Repubblicana che lo dipinge come un pericoloso estremista.