Usa, sbloccato visto per studente palestinese arruolato ad Harvard

Bea

Roma, 3 set. (askanews) - Uno studente palestinese che ha ottenuto un posto alla prestigiosa università di Harvard è finalmente stato ammesso negli Usa dopo che ad agosto inizialmente era stato respinto dalla polizia di frontiera, che aveva scatenato una grande polemica. Ismail Ajjawi ha detto che non aveva potuto entrare negli Usa dopo che la polizia l'aveva interrogato per ore all'aeroporto di Boston a proposito dei post sui social media degli amici. Il 17enne è entrato negli Sua ieri, giusto in tempo per iniziare l'anno accademico. L'agenzia delle dogane ha detto alla Bbc che Ajjawi ha superato "ogni motivi di inamissibilità ed è stato ammesso con un visto per studenti F1" non ha specificato il motivo per cui era stato inizialmente respinto.