Usa:scontro su migranti,ipotesi divieto viaggio per guatemaltechi

A24/Pca

New York, 25 lug. (askanews) - L'amministrazione statunitense potrebbe imporre un divieto di viaggio ai cittadini del Guatemala, a meno che lo Stato centroamericano non agisca in modo significativo per fermare i flussi di migranti irregolari verso il nord. Lo sostiene Npr, secondo cui si tratterebbe di una delle tre opzioni al vaglio della Casa Bianca per fare pressioni sulle autorità del Guatemala.

"Se il Guatemala non agirà in modo significativo per aiutarci a proteggere i nostri confini, guarderemo a tutte le possibili soluzioni a questa seria crisi" ha detto un funzionario della Casa Bianca, specificando che Washington potrebbe decidere di imporre "un divieto di viaggio", oppure "dazi o imposte sulle rimesse". (segue)