Usa, Seattle: un morto, un ferito in area occupata... -2-

A24/Pca

New York, 29 giu. (askanews) - Circa tre settimane fa, un'area della citt di Seattle stata lasciata temporaneamente dalla polizia, dopo i violenti scontri con i manifestanti che protestavano contro la brutalit delle forze dell'ordine dopo la morte di George Floyd, per cui sono stati incriminati quattro agenti. L'area quindi stata lasciata 'in mano' ai manifestanti, che hanno anche occupato il distretto di polizia.

Il presidente Donald Trump ha pi volte criticato la gestione della situazione da parte della sindaca e delle autorit statali, invitandoli a "riprendere Seattle" dai "terroristi", dagli "anarchici" e dai "democratici della sinistra radicale". Oggi, Trump ha scritto su Twitter: "Gli agitatori, gli anarchici, i saccheggiatori e i 'manifestanti' si rifiutano ora di lasciare la zona 'Chop'. Hanno zero rispetto per il governo, per la sindaca di Seattle o il governatore dello Stato di Washington. Non va bene!".