Usa: senatore Graham deluso, 'non c'è ondata repubblicana'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 9 nov. (Adnkronos) – "Certamente non c'è un'ondata repubblicana, questo è sicuro". Lo ha affermato il senatore Lindsey Graham, che non ha nascosto la delusione per i risultati delle elezioni di midterm, con i sondaggi che indicavano una vittoria per il Gop. "Penso che saremo a 51 o 52 quando tutto sarà detto e fatto al Senato", ha dichiarato in un'intervista alla Nbc, riferendosi ai seggi che, se fossero confermati, darebbero ai repubblicani la maggioranza.

Alla domanda se la performance del partito fosse dovuta all' "effetto Donald Trump" ovvero che l'associazione con l'ex presidente potrebbe aver danneggiato alcuni candidati repubblicani, Graham ha risposto "non esattamente", aggiungendo che le elezioni di midterm sono state un "referendum su Biden" e che "se riprendiamo la Camera e otteniamo la maggioranza al Senato, è un'ottima serata. Un'ondata sarebbe stata il New Hampshire ed il Colorado".