Usa, i senatori democratici contro la candidatura di un Kennedy

A24/Pca

New York, 5 nov. (askanews) - C'è un Kennedy contro cui si sono schierati quasi tutti i membri democratici del Senato statunitense. Si tratta del deputato Joe Kennedy III, figlio dell'ex deputato Joseph Patrick Kennedy II e nipote di Robert F. Kennedy, che intende sfidare e battere il senatore democratico Ed Markey, che siede in Congresso dal 1976.

La candidatura di Kennedy, 39 anni, alle primarie democratiche per un seggio del Massachusetts nel Senato statunitense non piace ai leader del partito in Senato, nemmeno a quelli che sicuramente hanno tratto ispirazione dalla storia del presidente John Fitzgerald Kennedy (fratello del nonno di Joe Kennedy III) quando hanno lanciato la loro carriera politica. O meglio, nessuno ha intenzione di abbandonare Markey, considerato un membro fedele del partito. Il senatore in carica ha il pieno sostegno del leader della minoranza democratica in Senato, Charles Schumer, e di Catherine Cortez Mastro, presidente della commissione per la campagna senatoriale dei democratici. (segue)