Usa, si è dimessa l'assistente personale di Trump

Glv

Roma, 30 ago. (askanews) - Si è dimessa Madeleine Westerhout, l'assistente personale del presidente americano Donald Trump. Lo scrive il New York Times, sottolineando che l'assistente è stata al fianco di Trump dal giorno del suo insediamento alla Casa Bianca.

Westerhout, secondo il quotidiano di New York, ha lasciato l'incarico perchè accusata di aver rivelato, in una cena "off the record" con i giornalisti, "informazioni dettagliate sulla famiglia del presidente e su alcune riunioni nello Studio Ovale cui aveva preso parte".