Usa, si studia blocco visti per membri partito comunista cinese

A24/Mal
·1 minuto per la lettura

New York, 16 lug. (askanews) - Alcuni funzionari dell'amministrazione Trump stanno studiando un piano per vietare i viaggi negli Stati Uniti da parte di membri del Partito comunista cinese e delle loro famiglie. Secondo quanto riferito dal Wall Street Journal, le discussioni sul potenziale divieto di visto sono ancora in fase iniziale e non sono stati definiti i tempi di attuazione e se il provvedimento sar retroattivo. Trump deve ancora approvare il piano. Non sono ancora chiari i dettagli di questa mossa politica e come verranno individuati gli aderenti al partito comunista, informazione che non pubblica ed coperta da privacy. Il divieto potrebbe colpire potenzialmente milioni di cittadini cinesi e inasprirebbe le gi tese relazioni tra Usa e Cina.