Usa, Sondland: ho parlato 20 volte con Trump, ho buona relazione

Dmo

Roma, 20 nov. (askanews) - Gordon Sondland, l'ambasciatore statunitense presso l'Unione europea, che ha confermato l'esistenza di una richiesta di 'do ut des' del presidente Donald Trump all'omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, durante la sua audizione alla commissione Intelligence della Camera, che indaga per il possibile impeachment del presidente ha dichiarato di aver avuto 20 conversazioni con Trump.

Il presidente oggi lo ha definito "un uomo che non conosco bene, anche se sembra un bravo ragazzo". Sondland ha affermato di avere una buona relazione con Trump ma non ritenersi "amico".