Usa sospendono voli verso tutte le città cubane tranne l'Avana

Ihr

Roma, 26 ott. (askanews) - Il Dipartimento dei trasporti statunitense ha annunciato la sospensione, in vigore dal 10 dicembre, dei voli operati da compagnie americane verso tutte le città cubane, tranne l'Avana, penalizzando maggiormente un settore turistico vitale per l'isola.

Il ministero ha dichiarato in una nota di aver preso questa decisione su richiesta del Dipartimento di Stato che intende "rafforzare la sua politica di pressione economica sul regime cubano per la sua continua repressione del popolo cubano e il sostegno a Nicolas Maduro in Venezuela".

Washington ha spinto per mesi per rafforzare il suo embargo, in vigore dal 1962, e costringere Cuba a rinunciare al suo sostegno al governo venezuelano del presidente socialista Nicolas Maduro.(Segue)